Press Releases

DataCore Software presenta una linea di soluzioni per l’ottimizzazione dei database pensata per l’elaborazione delle transazioni ad alta velocità e per le analisi in tempo reale

Primo prodotto della nuova famiglia, MaxParallel™ per Microsoft® SQL Server riduce
il tempo necessario a gestire transazioni, generare report e analizzare trend

MaxParallel: It's Quicker in Parallel

ORLANDO, Fla., 26 settembre 2017 – In occasione del Microsoft Ignite, DataCore Software lancia oggi il primo prodotto della sua nuova linea di soluzioni per l’ottimizzazione dei database pensate per l’elaborazione delle transazioni a elevata velocità e per le analisi in tempo reale. MaxParallel per SQL Server è già disponibile sull’Azure Marketplace e tramite i partner autorizzati DataCore di tutto il mondo. Questo prodotto “plug-and-play” supporta SQL Server 2016, 2014, 2012 e 2008 installati on-premise e nella cloud.

Applicazioni come e-Commerce, ERP, trading ad alta frequenza, ottimizzazione dell’inventario e identificazione di guasti/minacce, così come i carichi di lavoro più recenti legati a iniziative digitali come l’IoT, sono quelle che indubbiamente traggono i maggiori benefici dalla nuova offerta di DataCore. Quando vengono bombardate da numerose richieste simultanee da parte di consumatori e di processi software in tempo reale, queste applicazioni che sfruttano intensivamente i database vanno spesso in crisi. MaxParallel per SQL Server risolve le dispute per le risorse chiave nei server multi-core, consentendo a Online Transaction Processing (OLTP) e Online Analytical Processing (OLAP) di diventare molto più produttivi e reattivi anche in presenza di picchi di carico. E per ottenere questa migliore esperienza utente non sono necessari né nuovo hardware né operazioni di riprogrammazione.

MaxParallel cambia le regole del gioco,” ha detto George Teixeira, CEO e Presidente di DataCore Software. “Il tempo è denaro, e l’esecuzione in parallelo di più lavoro non riduce solo i costi, ma offre un’incredibile value proposition accorciando in modo significativo il tempo necessario a elaborare le transazioni, generare report e analizzare trend. In questo modo le aziende possono essere più reattive e battere la concorrenza.”

I primi risultati
I primi utenti di MaxParallel che hanno a che fare con carichi di lavoro con molte transazioni hanno registrato tempi di risposta da 1,2 a 3 volte più veloci, dal 20 al 60% di transazioni completate in più e tempi per la generazione dei report da 1,5 a 2 volte più rapidi.

Tyreworld, importante distributore online di pneumatici, ha messo in produzione il software da giugno 2017. “Grazie a DataCore MaxParallel per SQL Server, aggiornamento delle giacenze di magazzino in tempo reale, trasferimenti dell’inventario e aggiornamento dei listini prezzo richiedono solo una frazione del tempo prima necessario, consentendoci di offrire ai nostri clienti i prodotti più competitivi,” ha detto Manuel Hanke, IT Manager di Tyreworld GMBH. “Il software ‘plug-and-play’ rende il nostro database incredibilmente veloce. Questa soluzione ha il potenziale per cambiare la nostra attività nel giro di una notte.

Anche alcuni Microsoft SQL Server Partner hanno avuto la possibilità di provare il software in anteprima. “Abbiamo testato MaxParallel su SQL Server 2016 senza particolari aspettative, visto che si parla di una delle migliori soluzioni database al mondo già ottimizzate,” ha detto Joachim Dreher, CTO di Desk Software and Consulting GmbH, un Partner Platinum Sage. “Siamo invece rimasti sorpresi dal fatto che DataCore sia riuscita a migliorare la produttività di oltre il 30%”.

La dimostrazione del prodotto a Microsoft Ignite si terrà presso lo stand 2213. DataCore esporrà e illustrerà MaxParallel per SQL Server anche al Tech Field Day 15 il 29 settembre, in Silicon Valley.

Il frutto della ricerca&sviluppo di DataCore nei servizi avanzati di storage
La tecnologia che sta al cuore di MaxParallel è cresciuta a partire dalle prime ricerche aziendali realizzate nell’area dell’ottimizzazione dello storage. “Il software MaxParallel è scaturito dal lavoro di ricerca e sviluppo che abbiamo svolto sulle applicazioni messe in crisi da velocità di trasferimento dati molto elevate,” ha detto Roni Putra, CTO di DataCore. “Per analizzare il problema siamo inizialmente partiti dal lato storage, ma abbiamo scoperto che c’erano alcune strozzature importanti all’interno dell’host ben prima che si arrivasse all’elemento storage. È diventato rapidamente evidente che la nostra tecnologia Parallel I/O avrebbe potuto risolvere i problemi di contenzioso sulle risorse responsabili dell’accesso seriale al database, anche quando il database stesso fa un buon lavoro di parallelizzazione delle richieste.”

MaxParallel non si basa su alcun prodotto avanzato di storage di DataCore, ma è una soluzione indipendente. I software SANsymphony™ e Hyper-Converged Virtual SAN offrono però eccellenti servizi condivisi per lo storage che possono ulteriormente migliorare le prestazioni delle applicazioni database, così come quelle di altri carichi di lavoro misti.

Il software è disponibile anche in versione di prova per 30 giorni e DataCore offre anche test interattivi.

Informazioni su DataCore
DataCore Software aiuta le moderne organizzazioni ad abbracciare le novità IT senza sacrificare gli investimenti già realizzati o rinunciare all’infrastruttura esistente. La società è stata pioniera nella virtualizzazione dello storage basata su software, quasi vent’anni fa, e continua ancora oggi a portare flessibilità e agilità nella gestione di storage eterogeneo, aggiungendo al contempo prestazioni da record. Il prodotto di punta, SANsymphony™, raggruppa in pool e riunisce le varie tipologie di storage in un singolo ambiente per la gestione e per i servizi. DataCore Hyperconverged Virtual SAN offre servizi analoghi utilizzando lo storage interno o direttamente collegato (DAS) di un cluster. La tecnologia DataCore Parallel I/O sfrutta la potenza dei server multi-core per superare il più grande problema irrisolto del settore IT: i colli di bottiglia dell’I/O. La famiglia di prodotti MaxParallel™, inaugurata con MaxParallel per SQL Server, utilizza l’innovativo Parallel I/O per risolvere problemi specifici delle applicazioni. L’azienda a capitale privato è stata fondata nel 1998 e i suoi prodotti sono stati installati in oltre 10.000 siti in tutto il mondo. Le soluzioni DataCore sono disponibili anche come appliance pronte all’uso offerte da produttori hardware come Lenovo. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo http://www.datacore.com.

# # #

DataCore, il logo DataCore, MaxParallel e SANsymphony sono marchi o marchi registrati di DataCore Software Corporation. Altri prodotti, nomi di servizi o loghi DataCore citati in questo documento sono marchi registrati di DataCore Software Corporation. Tutti gli altri prodotti, servizi e nomi di aziende citati in questo documento possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

# # #

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta Adv.
Mob. 3385909592
Mail: cyncarta@cynthiacartaadv.it     www.cynthiacartaadv.it