Cerca
Lingue
Grupp Cgn Case Study Logo
Case study

L’object storage Swarm alla prova dei grandi numeri

Il Gruppo CON, leader nel settore della consulenza fiscale e giuslavoristica business to business, utilizza la soluzione di DataCore per lo storage dedicato a un applicativo distribuito di archiviazione documentale che gestisce oltre cento milioni di docu-menti. Portando con sé flessibilità, resilienza e disponibilità dei dati

Scarica il case study

L'obiettivo

Con un numero di documenti trattati che ha abbondantemente superato i 100 milioni, il
file system del software di archiviazione documentale ha mostrato tutti i suoi limiti. Lo storage dedicato a questo specifico verticale – sviluppato internamente e costituito da un backend applicativo bilanciato e da una componente SQL doveva quindi essere adeguato per superare questa criticità.

La Soluzione

È stato adottato DataCore Swarm, una soluzione di software-defined object storage per ambienti on-premises e in private cloud. Garantisce che i set di dati a rapida scalabilità siano protetti in modo continuo e immediatamente accessibili eliminando la tediosa gestione dello storage, riducendo il TCO e consentendo l’utilizzo di workload distribuiti.

I Risultati

Una soluzione facilmente sca-labile che consente di non porre limiti ai volumi di stora-ge anche considerando un orizzonte temporale ampio. Swarm ha portato quelle caratteristiche di resilienza e disponibilità che sono necessarie a un moderno sistema di archiviazione documentale. Grazie alla possibilità di utilizzare il protocollo S3 si è tenuta aperta la possibilità di passare a un’archiviazione dei dati, anche parziale, su cloud

LA SOLUZIONE ADOTTATA: il software-defined object storage Swarm

La principale sfida che il Gruppo CGN si è trovato ad affrontare è quella della mole di dati. Occupandosi di dichiarazioni fiscali e servendo 25.000 studi professionali di tutta Italia, il file system del sistema di storage si è rivelato un collo di bottiglia. Il software di archiviazione documentale sviluppato internamente – costituito da un backend applicativo bilanciato, da una componente SQL e dal file system per l’archiviazione fisica dei file – è arriva­to a superare abbondantemente i 700 milioni di docu­menti trattati.

In questo contesto, Swarm ha rappresentato una soluzio­ne facilmente scalabile che consente di non porre limiti ai volumi di storage, anche considerando un orizzonte temporale ampio.

Un’altra esigenza primaria del Gruppo CGN era quella della robustezza e affidabilità, e anche in questo caso la soluzione di object storage DataCore offre le caratteristiche di resilienza e disponibilità che il siste­ma di archiviazione documentale richiede. La possibilità di utilizzare il protocollo S3, divenuto uno standard “de facto” che tiene aperta la possibilità di passare a un’arch­iviazione, anche parziale, dei dati su cloud è un altro vantaggio competitivo di Swarm.

L’implementazione in produzione della soluzione di DataCore è awenuta in occasione della campagna fisca­le 2022 e parallelamente è iniziata la fase di migrazione dall’attuale struttura basata su file system verso il nuovo storage. Il tutto dovrebbe essere completato entro la fine del 2022 con il supporto di Eurosystem Spa di Treviso, partner di DataCore con cui il Gruppo CGN collabora da tempo, che ha gestito e coordinato il progetto.

Swarm risponde in maniera efficace alle nostre esigenze: è una soluzione facilmente scalabile che ci consente di non porre limiti ai volumi di storage anche considerando un orizzonte temporale ampio. Un’altra esigenza primaria era quella della robustez­za e affidabilità, e anche in questo caso la soluzione di object storage di DataCore offre le caratteristiche di resilienza e dispo­nibilità che il nostro sistema di archiviazio­ne documentale richiede.

Gruppo CGN

La mole di dati che andremo a gestire con Swarm sarà di circa 20 terabyte per anno. Parallelamente, abbiamo iniziato la fase di migrazione dall’attuale struttura a file system, che peserà per circa 80 terabyte, verso il nuovo storage e contiamo di completare questa attività entro la fine del 2022.

Gruppo CGN