Cerca
Lingue

Storage per VMware

I servizi dati certificati vSphere aumentano le possibilità di scelta hardware, migliorano le funzionalità di storage e riducono i costi
Storage per VMware
Icona Easy Storage Provisioning

Provisioning facile
dello storage

Icona Vmware Ready Certified

Certificato
VMware Ready

Icona Gestione Semplificata

Gestione
semplificata

Icona Libera ESXi dalle Attività di Storage

Libera ESX
dalle attività di storage

Icona Libera Scelta dell'Hardware di Storage

Scelta libera
di hardware di storage

Icona Modernizza senza Interruzioni

Modernizza senza interrompere
l'erogazione dei servizi

L'ampia gamma di workload che condividono l'ambiente vSphere richiede tipologie di storage molto diverse: dispositivi premium ad alte prestazioni per alcuni e soluzioni dai costi ridotti per altri. Anche il livello di protezione dei dati e la loro durata può variare notevolmente.

Purtroppo, i modelli e i fornitori disponibili, o quelli che offrono il miglior valore, potrebbero non essere negli elenchi di compatibilità hardware di VMware (HCL).

Anche quando si limita la scelta alle HCL, mescolare gli storage per adeguarli ai livelli di servizio può portare a incompatibilità hardware, a errori dovuti a processi incoerenti specifici del dispositivo e comportamenti contrastanti. Il tempo, gli sforzi e le risorse sprecati per risolvere questi problemi non fanno che aumentare la frustrazione.

  • I vostri host ESXi sono messi sotto stress dalle attività legate allo storage? Vorreste liberarne alcuni e ottimizzare le prestazioni?
  • Il provisioning dello storage per le VM è uno sforzo frequente?
  • Siete in grado di fornire servizi dati uniformi e coerenti a dispositivi di storage diversi?
  • Come garantite la disponibilità dei dati alle applicazioni/VM?
  • Siete in grado di sfruttare facilmente lo Storage Policy Based Management (SPBM)?
  • È difficile gestire le integrazioni tra VMware e lo storage?

VMware e DataCore: far funzionare le operazioni IT come un orologio

L'utilizzo di un'astrazione basata sul software per il livello di storage aiuta enormemente a superare le sfide legate all'integrazione. In linea di principio, questo approccio è paragonabile a ciò che VMware vSphere fa per il layer di calcolo, ma per il layer di storage. DataCore SANsymphony è una soluzione di software-defined storage che fornisce servizi dati completi su hardware di storage eterogeneo. Supportando integrazioni native con l'ambiente vSphere, SANsymphony consente di utilizzare al meglio le risorse di storage semplificandone al contempo la gestione e garantendo la disponibilità dei dati.

Dal provisioning automatico dei vVol al miglioramento del site recovery attraverso la replica basata sullo storage, fino all'offload delle attività di storage tramite VAAI su sistemi di storage eterogenei, le integrazioni specializzate di SANsymphony con VMware consentono al team IT di migliorare efficienza operativa e produttività.

Grazie alla sua tecnologia di virtualizzazione dello storage, SANsymphony astrae i servizi dati basati sul software dalla SAN e da altri storage a blocchi che alimentano l'infrastruttura ESXi. Questo consente una gestione centralizzata dei servizi dati su diversi apparati di storage (qualsiasi tipo/modello/deployment).

Agendo come un controller di storage agnostico rispetto all'hardware, SANsymphony libera dai vincoli della HCL di VMware. Questa flessibilità può essere sfruttata per modernizzare lo storage e conquistare potere negoziale sul prossimo acquisto di hardware grazie alla possibilità di scegliere liberamente lo storage più adatto alle proprie esigenze. Servizi dati uniformi e di alto livello garantiscono il funzionamento regolare delle applicazioni e la perfetta integrazione con il livello vSphere.

Come soluzione certificata VMware Ready, SANsymphony riduce la complessità dell'infrastruttura e il costo totale di possesso (TCO) dell'ambiente IT.

La cosa interessante di DataCore è che tengono il loro prodotto sulla HCL approvata di VMware. Così, anche se hai una SAN (storage di backend) che esce dalla HCL di VMware, dato che è uno storage virtualizzato dietro DataCore, sei coperto. Se lo storage viene affidato a DataCore, non ci si dovrà più preoccupare dell'HCL di VMware

Damon Dawson, System Engineering
Patriot LLC

Vmware Ready Sansymphony

Cinque modi per ricavare più valore dallo storage per l'ambiente VMware

Provider VASA indipendente dall'hardware per un provisioning di vVol semplificato

hardware-independent VASA provider
  • Abilita lo Storage Policy Based Management (SPBM) su apparati di storage diversi
  • Semplifica il provisioning dei volumi virtuali (vVol) alle VM
  • Un singolo datastore virtuale può includere diversi array fisici
  • Nessuna dipendenza dall'hardware di storage da elencare sulla HCL VASA di VMware

Replica avanzata dello storage per il site recovery

data replication for site recovery
  • Consente una replica asincrona basata sullo storage completamente integrata con VMware Site Recovery Manager (SRM)
  • Libera gli host ESXi dalle attività di replica dei dati
  • Supports planned migration, disaster recovery (DR), and also testing out DR plans
  • Beneficia della replica remota tra apparati di storage differenti

Libera ESXi dalle attività di storage con un'integrazione VAAI agnostica rispetto all'hardware

hardware-agnostic VAAI integration
  • Consente agli host ESXi di liberarsi facilmente delle operazioni di storage
  • Sfrutta completamente le prestazioni degli host ESXi per eseguire le applicazioni
  • Si coordina con vSphere/ESXi utilizzando i comandi VMware VAAI
  • Nessuna dipendenza dall'hardware di storage da elencare sulla HCL VAAI di VMware

Integrazione di vCenter per gestire lo storage ESXi tramite SANsymphony Console

vCenter integration
  • Integrazione nativa con vCenter per consentire l'assegnazione dello storage agli host ESXi e alle VM dalla console di gestione di SANsymphony
  • Automatizza la scoperta e l'aggiunta di vCenter dall'interno di SANsymphony

Controllo di SANsymphony dal vCenter Plug-in

easy management from vSphere web client
  • Consente una facile gestione delle funzioni di SANsymphony direttamente da vSphere Web Client
  • Create and manage virtual disks, take snapshots, etc., and coordinate workflows between vSphere and SANsymphony
vStorage APIs for Storage Awareness (VASA) per i Virtual Volume (vVol)

vStorage APIs for Storage Awareness (VASA) per i Virtual Volume (vVol)

Storage Replication Adapter (SRA) per Site Recovery Manager (SRM)

Storage Replication Adapter (SRA) per Site Recovery Manager (SRM)

vStorage APIs for Array Integration (VAAI)

vStorage APIs for Array Integration (VAAI)

L'integrazione SANsymphony vCenter

L'integrazione SANsymphony vCenter

SANsymphony Plug-In per vCenter

SANsymphony Plug-In per vCenter

Ottieni DataCore SANsymphony per l'ambiente virtuale VMware

Con DataCore SANsymphony si beneficia di una soluzione a elevata disponibilità semplice e scalabile che soddisfa i requisiti di storage condiviso di vSphere. Questa soluzione di software-defined storage, indipendente dall'hardware, astrae e organizza in pool i dischi interni ed esterni e le unità flash/SSD per offrire una risposta fulminea, un accesso continuo e un uso ottimale della capienza. SANsymphony offre supporto avanzato per ottimizzazioni in-memory utilizzando caching DRAM e auto-tiering dei dati su hardware di storage eterogeneo, mirroring sincrono su cluster locali e metropolitani e replica avanzata per il site recovery remoto.

Scopri in che modo SANsymphony ha aumentato le prestazioni, ridotto i costi e aumentato la tranquillità del team IT di John Nicholls (Ltd)

Key Benefits of Software-Defined Storage

  • Ottimizza facilmente l'infrastruttura di storage per l'ambiente VMware
  • Migliora l'allineamento tra l'amministrazione di VMware e quella dello storage e semplifica le operazioni di gestione dello storage
  • Usufruisci di una scelta più ampia di hardware di storage: la certificazione nativa VMware Ready di SANsymphony offre un eccellente potere negoziale sui prezzi e un acquisto di hardware senza preoccupazioni
  • Garantisce l'elevata disponibilità di dati/applicazioni, la continuità operativa e il disaster recovery
  • Modernizza l'infrastruttura di storage e integra nuove tecnologie senza interrompere l'erogazione dei servizi
  • Cambia senza problemi il modello di deployment dello storage in base alle esigenze, anche durante l'attività aziendale, senza alcun downtime di applicazioni/VM

Iniziamo con SANsymphony, il Software-Defined Block Storage