Comunicato stampa

Da DataCore una ricerca sulle nuove frontiere della virtualizzazione: “Valutazione delle prestazioni di un’architettura per i Virtual Desktop scalabile e a elevata disponibilità”

FORT LAUDERDALE, Florida – 21 gennaio 2011 – DataCore Software, il principale fornitore di soluzioni per la virtualizzazione dello storage basate su software, ha annunciato i risultati di un benchmark e un’analisi che insieme mostrano la prima architettura pratica per vDesktop (desktop virtuali) basata su SAN in un’implementazione nel mondo reale. Utilizzando il benchmark standard VSI di Login Consultants, DataCore è riuscita a raggiungere un valore di meno di 35 dollari per desktop per la piattaforma hardware e un costo totale del sistema pari a meno di 70 dollari per vDesktop, comprensivo di tutto l’hardware e il software a eccezione del sistema operativo e delle applicazioni residenti sul vDesktop. Rispetto ai valori comunemente rilevati in precedenza, il costo della soluzione DataCore si è rivelato pari o inferiore a quello della sola infrastruttura di storage.

“Ho davvero apprezzato questo documento! Qualunque altra analisi sul ROI io abbia visto finora si basava sui benefici economici che un’azienda ottiene implementando migliaia di desktop virtuali. Nel mondo reale, però, si parte con dieci macchine, per poi passare a un centinaio e così via,” dichiara Steve Duplessie, fondatore e Senior Analyst di Enterprise Strategy Group. “Nessuno ti mostrerà mai il costo di così poche unità, perché è davvero troppo alto! Ho apprezzato che i ragazzi di DataCore accendessero i riflettori su questo aspetto, dimostrando che non è necessario spendere un ‘fantastilione’ di dollari prima di ottenere un ritorno su un progetto VDI.”

È quindi interessante notare che il benchmark fatto girare da DataCore si riferisce a una configurazione composta da 200 vDesktop. Per ammortizzare gli elevati costi iniziali di un sistema di storage hardware basato su SAN, in precedenti pubblicazioni si faceva sempre riferimento all’installazione di migliaia di vDesktop. Se i risultati ottenuti da DataCore venissero uniformati con quelli dei report precedenti, scalati verso il basso per rappresentare installazioni di dimensioni comparabili, diverrebbe evidente un decremento di oltre dieci volte del costo per vDesktop nelle Virtual Desktop Infrastructure (VDI) a elevata disponibilità basate su SAN.

“La VDI per noi è semplicemente l’applicazione di ciò che facciamo, ovvero la virtualizzazione dello storage,” dice Ziya Aral, fondatore e Chairman di DataCore Software. “La VDI evidenzia realmente i vantaggi del software e in particolare dei sistemi di virtualizzazione software portabili o dei controller per lo storage. L’idea è che se è possibile implementare una Storage Area Network senza doversi preoccupare delle topologie di hardware fisico che vi stanno dietro e che se le esigenze (o i requisiti) di queste reti sono note in partenza, diventa possibile semplificare lo storage.”

Nel documento “Valutazione delle prestazioni di un’architettura per i Virtual Desktop scalabile e a elevata disponibilità” DataCore ha anche reso noto quanto segue:

  • la valutazione è stata realizzata utilizzando hardware comune e standard, evitando ottimizzazioni “esotiche” o proprietarie;
  • DataCore renderà noti nuovi dati per evidenziare che questa architettura è in grado di scalare anche verso l’alto aggregando “migliaia” di desktop;
  • aggiungendo nuove macchine virtuali, la sua natura modulare ha permesso all’architettura di “auto-regolarsi”, evitando le cosiddette “tempeste di avvio” e altre anomalie di norma riconducibili a configurazioni omogenee di grandi dimensioni;
  • l’architettura ha le potenzialità per supportare altri modelli di computing in cui vengono utilizzate Virtual Machine tra loro molto simili e in grande quantità.

I costi dei virtual desktop finalmente abbordabili
Tutti i risultati riportati in questo documento hanno evidenziato la dimensione di software portabile dei prodotti di virtualizzazione di DataCore, sottolineando la capacità del software di virtualizzazione di condividere la medesima piattaforma hardware sottostante, come gli Hypervisor e i vDesktop stessi. Grazie alla portabilità del software DataCore, questo può coesistere sulla stessa piattaforma server o girare su una macchina virtuale (VM) o girare su diversi server fisici. Solamente un’infrastruttura software può davvero offrire l’indispensabile agilità e i vantaggi economici che consentono alla virtualizzazione del desktop (o del server) di diventare una realtà concreta. DataCore permette all’infrastruttura di storage di svincolarsi dalle limitazioni di una specifica periferica, portando gestibilità e funzionalità su diverse piattaforme con una vita utile che va ben oltre quella delle sottostanti piattaforme hadware.

“I risultati ottenuti da DataCore che abbassano il CapEx e il costo d’ingresso per la VDI aprono gli occhi e sono il primo esempio del valore che un approccio software alla virtualizzazione dello storage può portare alle aziende,” dice Mark Peters, Senior Analyst dell’Enterprise Strategy Group. “L’approccio utilizzato non porta solo a efficacia operativa ed efficienza economica a lungo termine, che sono elementi ovvi, ma ha anche la capacità di ‘togliere di mezzo’ lo storage in modo che la soluzione VDI possa crescere ed essere supportata nel corso del tempo con la flessibilità e la robustezza richieste dal business. Altrettanto interessante, e di immenso valore per gli utenti, è che DataCore ha anche analizzato attentamente come configurazioni entry-level possano essere scalate fino a migliaia di desktop senza che un amministratore debba avere a che fare con le molte complicazioni dello storage.”

I costi e i requisiti di disponibilità per l’implementazione dei virtual desktop dimostrano la necessità di ricorrere ai “vantaggi software” nella virtualizzazione dello storage. Questi benefici diventano ancora più evidenti quando si considerano i numerosi scenari a cui questo approccio può essere applicato e alle molte forme che ha preso e che potrà prendere in futuro. “DataCore non è un fornitore di desktop virtuali, ma sta cercando di superare le barriere di costi, di prestazioni e di disponibilità dello storage che fino a oggi hanno rallentato o addirittura bloccato l’adozione della virtualizzazione,” dichiara George Teixeira, Presidente e CEO di DataCore Software. “L’adozione dei virtual desktop amplifica questi problemi e il risultato evidenzia il vantaggio economico offerto dal software portabile. DataCore gira su server fisici o virtuali e può coesistere con gli hypervisor nel layer di virtualizzazione. Questo apre numerose nuove modalità per affrontare e risolvere i problemi che si incontrano nel mondo reale e nei budget. Tutte cose che l’hardware non può fare.”

Leggi il documento completo: Valutazione delle prestazioni di un’architettura per i Virtual Desktop scalabile e a elevata disponibilità
Collegamento: http://tinyurl.com/4hlrh46
Guarda i video correlati: The Future of Desktop Virtualization
Collegamento: http://tinyurl.com/276yaot
 
DataCore Software
DataCore Software sviluppa software per la virtualizzazione dello storage che consente di ottenere la massima disponibilità, le prestazioni più elevate e il migliore utilizzo delle risorse di storage in ambienti IT fisici e virtuali. Queste soluzioni permettono di agire sulla terza dimensione della virtualizzazione, cioè lo storage, che costituisce l’elemento principale per il successo dei progetti di virtualizzazione di desktop e server, indipendentemente dai modelli e dalle marche dei dispositivi di storage utilizzati. www.datacore.com

DataCore, SANmelody, SANsymphony and the DataCore logo are trademarks or registered trademarks of DataCore Software Corporation. Other DataCore product or service names or logos referenced herein are trademarks of DataCore Software Corporation. All other products, services and company names mentioned herein may be trademarks of their respective owners.

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta Adv.
Via Monte Rosa, 74 – 20149 Milano
Tel 02 45484666 – Fax 0245484685 Mob 3385909592
Mail: ccarta@kprglobal.com

DataCore
MarcoFrigerio
Regional Sales Manager Italia
marco.frigerio@datacore.com

Joerg Schweinsberg
Channel Manager Central Europe
joerg.schweinsberg@datacore.com

Iris Hatzenbichler
Marketing & Operations Manager EMEA
Iris.Hatzenbichler@datacore.com