Comunicato stampa

L’hypervisor storage di DataCore si integra con Hitachi IT Operations Analyzer per offrire visibilità totale e monitoraggio dettagliato degli ambienti data center

FORT LAUDERDALE, Fla. – 25 gennaio 2012 – DataCore Software, uno dei più importanti fornitori di software per la virtualizzazione dello storage a livello mondiale, ha annunciato che Hitachi IT Operations Analyzer di Hitachi Data Systems permette ora di monitorare nel dettaglio gli ambienti DataCore SANsymphony-V. Attraverso una stretta integrazione software, le imprese possono disporre di un punto di vista univoco e globale sull’intero data center, comprese le risorse di storage virtualizzate, i server, le reti e le applicazioni. Questo consente agli amministratori IT di mantenere facilmente notevoli livelli di elevata disponibilità e prestazioni dell’infrastruttura e di giungere velocemente alla diagnosi e alla risoluzione di eventuali problemi.

L’hypervisor storage DataCore SANsymphony aumenta il valore delle diverse risorse di storage unificando servizi avanzati come il provisioning, l’auto-tiering, la replicazione e l’accelerazione applicativa, tutto tramite un layer comune di virtualizzazione dello storage. Hitachi IT Operations Analyzer è uno strumento integrato di monitoraggio della disponibilità e delle prestazioni che permette di ridurre la complessità, snellire l’operatività e aumentare l’efficienza dello staff IT. Questa soluzione tiene sotto controllo la disponibilità e le prestazioni degli stack server fisici e virtuali, delle applicazioni e dei dispositivi di rete e di storage utilizzando un unico schermo.

Grazie a questa soluzione integrata, SANsymphony si collega a IT Operations Analyzer, che richiede con regolarità l’elenco dei dati aggiornandosi tramite l’hypervisor storage. In questo modo lo schermo dedicato al monitoraggio di IT Operations Analyzer si popola con le informazioni più recenti, tenendo aggiornati gli amministratori IT in merito ai cambiamenti nelle risorse e avvertendoli di potenziali problemi in modo che possano essere proattivi. Il tutto offrendo anche una serie di vantaggi aggiuntivi.

“Mantenere un data center che sia reattivo e con elevata disponibilità è sempre una sfida, specialmente in ambienti che comprendono risorse sia fisiche sia virtualizzate,” ha detto Carlos Carreras, Vice President of Alliances and Business Development di DataCore Software. “Grazie al nostro impegno con Hitachi, gli amministratori IT possono ora controllare l’intera infrastruttura e ricevere informazioni utili a garantire maggiori prestazioni, migliorare la capacità decisionale e ottenere risultati superiori con minimo sforzo.”

“La combinazione di queste tecnologie allo stato dell’arte crea una soluzione che era davvero molto attesa dai nostri clienti,” ha detto Frank Amato, Director, Global Sales and Marketing, IT Operations Software di Hitachi Data Systems. “IT Operations Analyzer offre già da tempo una panoramica multi-periferica su schermo singolo. Ora, sfruttando l’hypervisor storage di DataCore in un’area critica, gli amministratori IT vengono messi nelle condizioni di tenere sotto controllo con semplicità ed efficacia l’intero data center.”

La realtà virtuale
Una delle principali ragioni che spingono verso l’approccio del monitoraggio globale nasce dalla rapida transizione verso i server e i desktop virtuali che si è registrata negli ultimi anni tra le imprese. Inoltre, nella realtà, i progetti di virtualizzazione si sono trovati ad affrontare degli inaspettati colli di bottiglia e punti deboli.

L’hypervisor storage SANsymphony-V di DataCore permette di superare molti di questi problemi isolando gli utenti e le applicazioni dai costanti cambiamenti che avvengono nei sottostanti dispositivi di storage e negli impianti fisici in cui risiedono. L’IT Operations Analyzer tiene sotto controllo i componenti interconnessi che costituiscono un data center virtualizzato e dinamico, tenendo l’inventario dei numerosi elementi e raccogliendo da ciascuno di essi informazioni sul loro stato di salute e su eventuali allarmi.

Utilizzando congiuntamente SANsymphony-V e IT Operations Analyzer, gli amministratori possono ora monitorare qualunque dispositivo presente nell’infrastruttura del data center utilizzando un solo schermo, identificando facilmente i problemi e facendo i passi corretti per risolvere proattivamente i problemi prima che questi abbiano un impatto sulla produttività.

Tempi di fermo macchina ridotti, maggiore produttività e semplicità d’uso
Monitorare l’intero data center utilizzando un’unica console permette di risparmiare tempo e semplifica il processo gestionale, il che si traduce in una risoluzione più veloce dei problemi, in maggiori prestazioni e in una più elevata disponibilità. Ecco alcuni dei benefici più importanti che si possono ottenere attraverso l’integrazione di SANsymphony-V e di IT Operations Analyzer:
 

  • Diagnosi e risoluzione veloce dei problemi: il pannello di controllo di IT Operations Analyzer offre avvisi proattivi e un motore per la Root Cause Analysis (RCA). Grazie all’intelligenza integrata, la RCA permette agli amministratori IT di ridurre fino al 90 per cento il tempo medio necessario a diagnosticare la natura dei problemi. E con la possibilità di elaborare in pochi minuti grandi quantità di messaggi di allerta, i problemi possono essere risolti già alle prime avvisaglie. Inoltre, la RCA mette a disposizione dati che aiutano a determinare con quale livello di probabilità specifici dispositivi possono diventare la causa di quei problemi.
  • Isolamento dei colli di bottiglia, aumento delle prestazioni: per prevenire i colli di bottiglia, IT Operations Analyzer consente di impostare sui dispositivi delle soglie, con metriche che vanno dai livelli di voltaggio fino a valori legati alle prestazioni dei server, come il carico della CPU. Quando la soglia viene raggiunta, possono essere impostate delle azioni che evitino il rallentamento nella risposta delle applicazioni o interruzioni del servizio. Anche i punti di congestione possono essere isolati. Per esempio, quando si registra un calo delle prestazioni in determinati server, la console a singolo schermo potrebbe evidenziare che troppi elementi si contendono le stesse risorse. In questo caso gli amministratori possono facilmente risolvere il problema utilizzando SANsymphony-V per ridistribuire i carichi di lavoro.
  • Semplicità d’uso: quando le imprese sono impostate sostanzialmente sui server o sulle applicazioni, spesso viene ridotto lo staff dedicato allo storage, anche se le prestazioni sono strettamente legate al modo in cui viene effettuato il provisioning dello storage e a come questo viene protetto. L’integrazione di SANsymphony-V in IT Operations Analyzer consente di ottenere la visibilità sugli asset di storage, permettendo allo staff di identificare in modo intuitivo i problemi – anche senza livelli elevati di esperienza nello storage – e di risolverli prima che diventino un ostacolo alla produttività. In molti casi, infatti, gli amministratori possono ottenere informazioni utili che gli permettono di prendere decisioni consapevoli per aumentare prestazioni e disponibilità.

Disponibilità
Il plug-in di DataCore SANsymphony-V per Hitachi IT Operations Analyzer sarà disponibile entro la fine di febbraio. Maggiori informazioni si possono ottenere visitando il sito https://www.datacore.com/Hitachi o inviando un’email a DataCore all’indirizzo info@datacore.com.

Informazioni su DataCore Software
DataCore Software è il principale fornitore di software per la virtualizzazione dello storage. L’hypervisor storage software SANsymphony-V di DataCore consente di superare l’enorme problema costituito dallo stallo dei progetti di virtualizzazione causato dalle barriere create dallo storage, che rendono la virtualizzazione troppo complessa e troppo costosa da implementare. Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.datacore.com.

# # #

DataCore, il logo DataCore e SANsymphony sono marchi o marchi registrati di DataCore Software Corporation. Altri prodotti, nomi di servizi o loghi DataCore citati in questo documento sono marchi registrati di DataCore Software Corporation. Tutti gli altri prodotti, servizi e nomi di aziende citati in questo documento possono essere marchi registrati dei rispettivi proprietari.

Ufficio Stampa Italia
Cynthia Carta Adv.
Via Monte Rosa, 74 – 20149 Milano
Tel. 0245484666 Mob. 3385909592
Mail: ccarta@kprglobal.comcyncarta@cynthiacartaadv.it
www.cynthiacartaadv.it

DataCore
Marco Frigerio
Regional Manager Italia
marco.frigerio@datacore.com

Joerg Schweinsberg
Channel Manager EMEA
joerg.schweinsberg@datacore.com

Iris Hatzenbichler
Marketing & Operations Manager EMEA
Iris.Hatzenbichler@datacore.com