icona eroe funzionalità analisi delle prestazioni

Analisi & Reporting

Queste funzioni assistono nella pianificazione della capienza dello storage, nel tuning e nell'analisi delle tendenze

La maggior parte delle organizzazioni fatica a ottenere accesso alle informazioni in tempo reale e metriche di utilizzo adeguate sull'infrastruttura di storage. Ci sono molte ragioni per cui questo accade, ma principalmente ciò è dovuto all'enorme numero dei più disparati dispositivi di storage presenti nell'architettura.

SANsymphony presenta metriche in real-time per mostrare quello che accade su tutti i tipi di storage e di dispositivo. Le metriche possono essere esportate anche nell'utility Windows Performance Monitoring (Perfmon), dove vengono tracciati altri parametri del server. Quando c'è bisogno di un'analisi di tendenza, basta attivare una sessione di registrazione per catturare i valori per un periodo di tempo più lungo. SANsymphony ha visibilità su tutti i dispositivi connessi, compresi i canali front-end, i canali back-end, la cache, i dischi fisici e i dischi virtuali.

In un sol colpo, si possono vedere i volumi dati più attivi (dischi virtuali) rendendo più semplice l'individuazione dei carichi più pesanti e il loro impatto su tempi di risposta e capienza.

Una volta registrati i valori, si possono realizzare le analisi facendo girare uno dei 20 diversi modelli di report integrati. I report possono essere esportati in molti formati differenti tra cui PDF, HTML, MHT, RTF, XLS, XLSX, CSV, text e diversi formati d'immagine (BMP, GIF, JPEG, PNG, TIFF, EMF e WMF) per analisi storiche a lungo termine.

La console per l'analisi dello storage e il reporting

La visualizzazione delle prestazioni in tempo reale offre informazioni dettagliate su quello che sta accadendo nell'intera infrastruttura di storage. Sono disponibili centinaia di contatori relativi a tutti i componenti di storage connessi.

Riaddebiti: tenere traccia di chi usa cosa

Per aiutare nell'allocazione dei costi, specialmente nei servizi di cloud privato e cloud hosted, SANsymphony genera report che quantificano le risorse di storage utilizzate da specifici host o gruppi di host.

I report comprendono diversi parametri, tra cui:

  • Quantità di byte trasferiti
  • Quantità di byte scritti
  • Quantità di byte letti
  • Quantità di operazioni di I/O
  • Quantità di operazioni di lettura
  • Quantità di operazioni di scrittura
  • Quantità di byte di cui è stato eseguito il provisioning

Le informazioni sull'utilizzo possono essere esportate in diversi formati tabellari per un corretto addebito ai consumatori dei servizi erogati in uno specifico periodo.

Report di utilizzo per fatturazione e addebiti

Esportazione dei report d'utilizzo per fatturazione e riaddebiti

Pianificazione della capienza

Il monitoraggio del consumo del pool disco integra gli avvisi di soglia dello spazio occupato valutando con regolarità il tasso di consumo della capienza e stimando quanto tempo manca all'esaurimento dello spazio. Le proiezioni vengono regolarmente aggiornate offrendo la possibilità di aggiungere storage al pool prima che questo finisca. Tutto questo permette di ottimizzare il lavoro di pianificazione della capienza riducendo gli imprevisti.

Pianificazione della capienza di DataCore SDS

Le principali funzioni

  • Vista configurabile del comportamento di sistema e prestazioni
  • Esamina in dettaglio e in tempo reale le statistiche di I/O tracciandone il comportamento nel tempo
  • Evidenzia i carichi più pesanti e il loro impatto sul sistema
  • Salva snapshot della configurazione per la gestione delle modifiche
  • Esportazione granulare dell'utilizzo delle risorse per strumenti di fatturazione e riaddebito
  • Stima quando servirà del nuovo storage
  • Funzionalità di reporting personalizzabili, come filtraggio e ordinamento

Iniziamo mettendo la pietra angolare del data center software-defined di nuova generazione