Caching ad alta velocità

Velocizza le tue applicazioni utilizzando come acceleratore la RAM del server per ottenere prestazioni incredibili
Licenze disponibili

Le principali funzioni

  • Il miglior rapporto prezzo/prestazioni del settore registrato nel benchmark SPC-1 a $0,08/SPC-1 IOPS™
  • Sfrutta le CPU x86-64 e la RAM del server come potente ed economica "mega cache"
  • Non degrada e non peggiora nel tempo come accade con la tecnologia Flash
  • Accelera la risposta I/O nelle risorse di storage esistenti
  • Pre-carica i blocchi nella cache di lettura
  • Fonde le operazioni di scrittura in ordine causale in trasferimenti sequenziali di dimensioni più ampie per evitare le attese sui dischi
  • Agisce come speed-matching buffer per evitare i colli di bottiglia sul percorso di I/O
  • Offre il miglior rapporto costo/beneficio di qualsiasi altro supporto di storage
  • Protegge i dischi tradizionali dal "trashing"

Il diagramma dell'High-Speed Caching

La cache di lettura riduce le richieste inviate al disco di back-end più lento. Il caching in scrittura accetta i dati entranti il più velocemente possibile.

Le prestazioni applicative peggiorano nel tempo. Elimina questo problema con l'High-Speed Caching.

L'High-Speed Caching è un algoritmo di caching proprietario che accelera l'I/O sfruttando la RAM come cache di lettura e scrittura. DataCore supporta fino a 8TB di cache ad alta velocità per nodo, creando una "mega cache" capace di mettere il turbo alle prestazioni applicative.

La RAM è un componente di base e quindi relativamente economico, anche se possiede caratteristiche prestazionali eccezionali e non è afflitta dai punti deboli attribuiti ai dispositivi Flash. La RAM è una tecnologia eccellente da sfruttare per accelerare le prestazioni dell'I/O e offrire un rapporto tra benefici e costi molto elevato sull'intera architettura di storage.

L'High-Speed Caching è fondamentale per sostenere le prestazioni applicative, poiché la RAM è di molti ordini di grandezza più veloce delle più rapide tecnologie flash e risiede il più vicino possibile alla CPU. È il componente di storage più veloce di tutta l'architettura, offrendo alle applicazioni un incremento di prestazioni di 3-5 volte e liberando i server applicativi per altri compiti. Allunga anche la vita dei tradizionali componenti di storage minimizzando lo stress dovuto al "disk trashing".

Un rapporto prezzo/prestazioni da record

DataCore ha infranto il record mondiale per il rapporto prezzo/prestazioni nel prestigioso SPC-1 Benchmark1 dello Storage Performance Council, grazie soprattutto agli eccezionali algoritmi di caching, perfezionati in oltre 20 anni di sviluppo, e all'esclusiva architettura di I/O parallelo del software.

1 Il rapporto completo sui risultati di DataCore SANsymphony 10.0 con il benchmark SPC-1

Metrica Risultati ottenuti
SPC-1 Prezzo/prestazioni $0,08/SPC-1 IOPS™
Tempo di risposta con carico al 100% 0,32 ms
SPC-1 IOPS 459,290.87
Prezzo totale USD 38.400,29

Iniziamo mettendo la pietra angolare del data center software-defined di nuova generazione