Object storage multi-tenant

Espande i servizi di storage a tenant diversi, controllando i costi e riducendo la complessità della gestione.

Oltre alla richiesta di un'infrastruttura di storage resiliente e scalabile, le organizzazioni devono gestire e proteggere i dati per abbonati, reparti e gruppi aziendali diversi. Ciò include la configurazione di diverse policy d'uso, controlli di accesso, meccanismi di protezione e così via. Per i service provider che offrono storage-as-a-service, questa astrazione e la separazione virtuale dei servizi di storage su risorse di storage condivise utilizzate da diversi clienti finali sono una necessità operativa.

DataCore Swarm è una piattaforma di object storage flessibile e adattabile che supporta accesso e gestione multi-tenant. Permettendo a una singola infrastruttura di storage centralizzata di eseguire il provisioning dello storage a diversi tenant, Swarm aiuta a estrarre il valore dei dati memorizzati on-premises e in ambienti cloud hosted privati/ibridi.

  • In base alle esigenze di ciascun tenant, in un cluster Swarm è possibile creare più domini.
  • All'interno di ciascun dominio, è possibile creare bucket per l'allocazione delle quote a consumo e la gestione delle risorse.
  • La flessibilità di Swarm consente agli utenti di definire policy di sicurezza, access control list (ACL) e capienza a livello di dominio, bucket e singolo oggetto.

Utilizzando Swarm, le organizzazioni e i service provider possono ridurre il costo totale di possesso (TCO) abilitando la gestione centralizzata di servizi di object storage multi-tenant per diversi tenant (abbonati interni o esterni).

Object storage multi-tenant

Le funzionalità multi-tenant di Swarm

Multitenant Icon Snaps Into Existing Authentication Systems

Si inserisce nei sistemi di autenticazione esistenti

Utilizza autenticazione LDAP, Active Directory e Linux PAM per l'integrarsi nei sistemi aziendali esistenti di gestione delle identità. Swarm supporta anche sistemi di autenticazione basati su token come S3.

Multitenant Icon Metering For Billing Reporting Auditing

Calcola i consumi per fatturazione, reporting & auditing

Accede a un feed di dati, diviso per dominio, che mostra transazioni e richieste dello storage - come quelle di memorizzazione, tentativi di accesso e così via - per creare report dettagliati di fatturazione e contabilità relativi all'utilizzo della larghezza di banda, alle verifiche di accesso e alle richieste API. Attraverso il portale di amministrazione sono supportati report grafici.

Multitenant Icon Authentication Authorization End User Self Servicing

Gestione dei tenant & servizi self-service per l'utente finale

Gli amministratori possono gestire facilmente tenant, bucket, quote, misurazione e integrazione nelle soluzioni di gestione delle identità tramite un portale basato su web o programmando un'API per una perfetta integrazione in soluzioni di terze parti per la gestione di abbonamenti e fatturazione. Gli amministratori hanno anche la possibilità di abilitare servizi self-service per l'utente finale.

Multitenant Icon Security Compliance

Sicurezza & Conformità

Soddisfa gli obblighi normativi che richiedono la memorizzazione dei contenuti su supporti non cancellabili e non riscrivibili. È anche possibile la conservazione ai fini legali creando snapshot point-in-time di un determinato set di file in un momento specifico. I file vengono quindi memorizzati immutabilmente indipendentemente da ciò che accade al file o al cluster originale. La tecnologia brevettata consente di dimostrare in tribunale che i contenuti non sono stati manomessi o alterati. Gli Integrity Seals si basano solo sui contenuti e possono essere aggiornati man mano che gli algoritmi di hashing più recenti sostituiscono quelli obsoleti.

Multitenant Icon Flexible Naming Schemes With No Bucket Limits

Schemi di denominazione flessibili senza limiti di bucket

Gestione semplice dello storage e denominazione flessibile dei bucket sono possibili grazie a creazione e allocazione "leggere" di tenant e domini. L'accesso e la distribuzione di contenuti avvengono tramite il nome di dominio corporate. Attraverso l'API Amazon S3 è supportato anche l'hosting virtuale dei bucket.

Multitenant Icon Extensible Api Architecture

Architettura API estensibile

Swarm supporta l'API Amazon S3 tramite un'architettura estensibile che può essere utilizzata per supportare in modo trasparente API aggiuntive di terze parti. Un'ampia gamma di applicazioni che attualmente supportano l'API Amazon S3 funziona direttamente con Swarm.

Storage multi-tenant accessibile in modo sicuro per workload HPC

I clienti HPC (High Performance Computing) possono sbloccare il valore dei propri dati e risolvere i problemi associati a protezione, gestione, organizzazione e ricerca su larga scala. Il software Swarm è già testato sul mercato e può essere eseguito su qualsiasi combinazione di hardware standard, offrendo una flessibilità senza precedenti.

Iniziamo con Swarm, il Software-Defined Object Storage