Video Rimuovere le inefficienza infrastrutturali

La Soluzione di Software-Defined Storage DataCore

DataCore è stata un pioniere del software-defined storage e oggi sta guidando la rivoluzione dell’elaborazione parallela, che ridefinirà in modo radicale aspetti economici e produttività sia del mondo server sia di quello storage.

L’innovazione nell’ambito dell’elaborazione I/O paga un certo ritardo rispetto a CPU e memorie, e questo crea un importante divario prestazionale. Il risultato comprende un accesso ai dati lento, colli di bottiglia nell’I/O e la moltiplicazione dei server.

C’è una soluzione

Per sbloccare la loro potenza di calcolo nell’I/O, gli attuali server multi-core hanno bisogno di software. E il software Parallel I/O di DataCore sfrutta appieno l’elaborazione multi-core.

Il risultato?

  • I tempi di risposta migliori del settore che consentono di ottenere prestazioni ultra-veloci
  • Un consolidamento molto superiore
  • Massima produttività dei workload applicativi

Per dimostrarlo, DataCore ha battuto il record mondiale nel rapporto prezzo/prestazioni.

DataCore sta guidando la rivoluzione dell’elaborazione parallela per massimizzare la produttività aziendale, e il suo impatto su server e storage sarà notevole.

Lo storage dei dati non è semplice

I dati continuano a crescere, le applicazioni hanno bisogno di maggiori prestazioni e il nuovo hardware è difficile da integrare. I tipici ambienti di storage contengono numerosi dispositivi di produttori diversi, che però non sono in grado di comunicare tra loro e che non possono essere gestiti con un unico strumento. Il risultato è che operano come dei silo, diventando obsoleti nel giro di pochi anni.

Tutti i produttori di hardware propongono la stessa soluzione: aggiungere dispositivi ancora più costosi, che vanno ad allargare ulteriormente il problema.

Migliaia di clienti DataCore soddisfatti hanno trovato una soluzione migliore

Lo storage può essere virtualizzato esattamente come si fa con i server. Il software DataCore è un layer di virtualizzazione situato tra i server applicativi e l’hardware di storage esistente. In questo modo, tutto l’hardware di storage esistente può coesistere e collaborare.

  • Organizza in pool le risorse di storage eliminando gli sprechi costituiti da capienza inutilizzata.
  • Migra i dati in modo trasparente tra piattaforme diverse rendendo i downtime pianificati un ricordo del passato.
  • Suddivide lo storage in livelli, spostando automaticamente i dati sul tier prestazionale più adatto in modo che le applicazioni possano ottenere sempre le prestazioni di cui hanno bisogno.
  • Esegue mirror sincrono, failover e failback tra dispositivi diversi.
  • Crea cluster active-active tra data center indipendentemente dal tipo di hardware che si trova ai due estremi.
  • Gira direttamente sui server applicativi per trasformare direct-attached storage e schede flash.
  • Gestisce tutto lo storage da una singola console, semplificando molto la vita.
  • Quando è il momento di crescere permette di aggiungere hardware di qualsiasi produttore.

I clienti DataCore intervistati riferiscono di una riduzione dei costi dello storage fino al 75% e di un incremento prestazionale pari a 10 volte.

DataCore è leader a livello mondiale nel software-defined storage, con un collaudato prodotto arrivato alla 10ma generazione e installato in oltre 10.000 siti.

Scopri i vantaggi in termini di produttività offerti da DataCore con il software-defined storage.