Cisco promuove DataCore nella virtualizzazione dello storage, Cisco UCS e DataCore SANsymphony-V

La soluzione Sansymphony-V ha ottenuto la certificazione di compatibilità Ivt con i server rack serie C, appartenenti allo Unified Computing System del colosso del networking. Giunta alla versione 10.0.1, la piattaforma dell’azienda di Fort Lauderdale è utilizzabile su qualsiasi macchina x86-64 e funziona in configurazione a due nodi.

Manca ancora qualche mese alla fine dell’anno scolastico, ma DataCore ha già ottenuto una “promozione” anticipata, assegnata da Cisco: la sua piattaforma di storage definito dal softwareSansymphony-V si è guadagnata la certificazione di compatibilità Interoperability Verification Testingcon lo Unified Computing System di Cisco, ovvero i server rack Ucs della C-Series. La soluzione realizzata da DataCore è in grado di creare e implementare configurazioni che migliorano funzionalità, prestazioni e gestione della rete per sfruttare al massimo il valore aggiunto dei dispositivi dell’Internet delle cose.

Nello specifico, Sansymphony-V è giunta alla versione 10.0.1 ed è la piattaforma di punta del vendor per la virtualizzazione dello storage, utilizzabile su qualsiasi server x86-64 e funzionante in configurazione a due nodi.

La soluzione di DataCore è adatta sia per ambienti iper-convergenti sia per architetture che consentono di scalare in modo indipendente l’archiviazione e i sistemi di calcolo, tutte comunque connesse tramite le tecnologie di rete di Cisco. A seconda delle esigenze aziendali, è possibile integrare facilmente in queste soluzioni sistemi di storage esterni, sia nuovi sia esistenti, realizzati da terze parti, separando così l’hardware dal software.

“Lo Unified Computing System di Cisco è diventato una forza trainante dell’infrastruttura di calcolo e DataCore è entusiasta della possibilità di ampliare le sue funzionalità, fino a includere la disponibilità di servizi di storage enterprise Tier-1 per i clienti aziendali”, ha commentato Steve Houck, Coo di DataCore Software. “Insieme, Sansymphony-V e Cisco Ucs costituiscono una piattaforma completa e potente, oltre che intuitiva, che permette di soddisfare tutte le esigenze di storage e di recuperare valore da tutta l’infrastruttura”. La compagnia di Fort Lauderdale è membro del Cisco Solution Partner Program, che avvicina il colosso del networking ai fornitori indipendenti di hardware e software per offrire soluzioni integrate.

Get a Live Demo of SANsymphony

Talk with a solution advisor about how DataCore Software-Defined Storage can make your storage infrastructure modern, performant, and flexible.

Partecipa a una live demo