Huawei e DataCore: una nouve partnership per il Software-Defined Storage

Huawei sempre più attiva nella formazione di partnership con i fornitori di software per data center e virtualizzazione. Huawei e DataCore Software hanno infatti annunciato il lancio di una nuova linea di soluzioni “ iperconvergenti” certificate da entrambe le società. Il primo risultato della partnership strategica tra le due aziende unisce la serie FusionServer di Huawei al software SANsymphony-V10 di DataCore. Le nuove soluzioni convergenti di DataCore e Huawei, disponibili già da questo mese, sono state progettate per rispondere alla necessità di avere SAN virtuali semplici e soluzioni di convergenza indispensabili in data center in continuo cambiamento.
Huawei e DataCore hanno siglato l’accordo di partnership in occasione del CeBIT 2015 .
Per superare le limitazioni dello storage collegato ai server e della maggior parte delle altre appliance convergenti, è possibile aggiungere sistemi di storage ad alte prestazioni Huawei OceanStor basati su memoria flash o sistemi di storage già installati in azienda utilizzando connettività iSCSI o Fibre Channel.

Grazie alle soluzioni iperconvergenti di Huawei e DataCore, è possibile implementare le server e storage di Huawei abbinandole alla soluzione software-defined di DataCore, che è già stata messa alla prova con applicazioni mission critical in oltre 10.000 siti di aziende clienti.
Le nuove soluzioni permettono livelli di disponibilità così elevati da soddisfare le crescenti esigenze aziendali all’interno di imprese di dimensioni sempre più grandi. La famiglia FusionServer di server rack, blade e per data center di Huawei è stata ideata per rispondere a una vasta gamma di necessità legate alle rapida realizzazione di infrastrutture IT affidabili ed efficienti in grado di soddisfare qualunque esigenza specifica. Unite alla piattaforma di servizi per il software-defined storage di DataCore, queste soluzioni sono in grado di trarre il maggior valore possibile dagli investimenti aziendali attuali e futuri.
“La partnership tra Huawei e DataCore ci permette di indirizzare sempre meglio un segmento di mercato oggi largamente scoperto e di rispondere alla necessità di soluzioni iper-convergenti con un rapporto prezzo/prestazioni finora irraggiungibile,” ha detto George Teixeira, President e CEO di DataCore. “ Le soluzioni sono in grado di supportare i sistemi esistenti così come i nuovi progetti di virtualizzazione basati su Microsoft Hyper-V e gli ambienti misti VMware ESXi su cui girano applicazioni critiche come SQL, SharePoint, Exchange, SAP, Oracle e VDI.”

Le soluzioni certificate DataCore e Huawei basate sui FusionServer Serie RH comprendono software server Microsoft preinstallato e sono ottimizzate per supportare sia progetti di virtualizzazione e applicativi basati su Microsoft sia ambienti misti Hyper-V e VMware su cui girano applicazioni aziendali critiche come Microsoft SQL Server, Oracle, Microsoft Dynamics ERP, SharePoint, Exchange, SAP e VDI.

Le soluzioni sono scalabili fino a 64 nodi, pur richiedendo un minimo di due soli nodi per offrire servizi e protezione dati in modalità “fault tolerant”. Due o più nodi basati su server Huawei possono essere utilizzati per organizzare in pool lo storage esterno e formare un cluster esteso su data center multipli. Per aumentare ulteriormente la protezione dei dati in scenari di DR è possibile ricorrere alla replica asincrona, compreso il failover su servizi di cloud pubblico.

I server Huawei offrono numerose opzioni di Direct Attached Storage (DAS) che comprendono dischi fissi tradizionali e unità flash. Abbinandole al software SANsymphony-V è possibile distribuire i dati tramite Fibre Channel o iSCSI a client applicativi esterni o alle applicazioni o macchine virtuali gestite tramite la FusionCubeConverged Infrastructure. Le tecnologie di ottimizzazione della scrittura di DataCore possono accelerare le prestazioni dei dischi fissi in termini di IOPS in ordine casuale fino a raggiungere prestazioni tipiche delle unità Flash SSD. . Le funzionalità di auto-tiering in tempo reale di automatizzano e semplificano lo spostamento e la gestione dei dati utilizzati più di frequente su supporti di storage ad alte prestazioni e possono essere utilizzate per accelerare lo storage SAN con DAS basato su tecnologia Flash.

Grazie al software DataCore, i server e i prodotti di storage di Huawei possono essere facilmente organizzati in pool e integrati con i sistemi di storage di diversi fornitori, compresi EMC, Hitachi, HP, IBM e NetApp. Le tecnologie di caching e tiering automatici permettono di sfruttare la potenza e le risorse dei server Huawei per accelerare le prestazioni dell’intera infrastruttura di storage aziendale.

Scopri di più su http://www.techweekeurope.it/data-storage/storage/le-nuove-partnership-di-huawei-anche-datacore-79165#efVv3vX0X7D5pEMB.99

Get a Live Demo of SANsymphony

Talk with a solution advisor about how DataCore Software-Defined Storage can make your storage infrastructure modern, performant, and flexible.

Partecipa a una live demo