icona eroe funzionalità compressione deduplica

Deduplica e compressione

Risparmia sullo storage evitando di sovraccaricarlo e liberando spazio su disco occupato da dati ridondanti
Licenze disponibili

Talvolta, utenti e applicazioni si ritrovano con copie duplicate degli stessi dati, sprecando capienza dello storage. DataCore utilizza tecniche di deduplica per ridurre lo spazio occupato da questi dati ripetitivi.

In background, il servizio di Deduplica analizza i blocchi di dati, alla ricerca di eventuali ripetizioni. L'obiettivo è sostituire le copie multiple dei dati con il riferimento a una singola copia compressa, riducendo quindi la quantità di spazio necessario. Questa tecnica di post-elaborazione tiene conto del livello di utilizzo del sistema per evitare conflitti nelle ore di maggiore operatività.

I servizi per il risparmio di spazio si applicano universalmente a tutta l'infrastruttura, estendendo la deduplica e la compressione a livello di blocco a qualsiasi storage, file system o hypervisor.

Quando un'applicazione o un utente richiede i dati deduplicati, il software utilizza in modo trasparente il riferimento per recuperarne una copia.

Qual è la situazione ideale per implementare un processo di deduplica dei dati?La tipologia di file che più facilmente beneficia di deduplica e compressione è quella che contiene blocchi di dati ripetuti, con un contenuto relativamente statico e accesso poco frequente, specialmente dopo che è passato qualche giorno dall'ultima modifica. Tra questi ci sono le condivisioni generiche di file utilizzate per la pubblicazione di contenuti di gruppo e per lo sviluppo software. Meno adatti sono i file che cambiano spesso o a cui utenti e applicazioni accedono costantemente, come quelli generati dai database (che sono sensibili alla latenza) e i volumi di avvio. Per ulteriori considerazioni su questo tema puoi fare riferimento alla documentazione di SANsymphony™.

Tutti gli host serviti da SANsymphony possono trarre vantaggio dalla tecnica di riduzione dello spazio semplicemente mantenendo i file più adatti sui pool di storage virtualizzato dedicati alla deduplica. Sono supportati server Windows, Linux e Unix, sia virtuali che fisici. In genere, i dischi a basso costo ed alta capienza sono i più adatti ai pool di deduplica, anche se si possono usare senza problemi anche gli altri tier di storage.

In un gruppo di server DataCore, la deduplica può essere gestita da remoto per tutti i nodi. Infatti, sfrutta ed estende le collaudate funzionalità di deduplica e compressione dei dati al sottostante sistema operativo Windows Server 2012 R2.

Le cose da sapere sulla deduplica

  • Riduce la capienza necessaria alla memorizzazione dei dati
  • Aumenta l'efficienza dello storage
  • Permette di scegliere i dischi virtuali da deduplicare e comprimere
  • Consente di programmare la deduplica post-elaborazione
  • Mostra lo spazio risparmiato

Iniziamo mettendo la pietra angolare del data center software-defined di nuova generazione