vvols feature hero icon

Il provisioning self-service dello storage su vSphere ESXi

Gestione nativa dello storage delle VM basata su policy tramite integrazione con i VVol di VMware

I servizi di storage indipendenti dall'hardware eliminano i problemi di storage negli ambienti virtualizzati.

Seleziona il livello di servizio dai pool virtuali di storage diversificato utilizzando le solite modalità delle VM

Tradizionalmente, per assegnare la capienza di storage (LUN) ai nuovi datastore, gli amministratori vSphere chiedono assistenza al loro amministratore di storage. Questo approccio è lento, farraginoso e soggetto a errori, con numerosi passaggi involuti che pesano su troppe persone. Inoltre, gli amministratori di storage non hanno alcuna visibilità su quale storage è stato assegnato e a quale VM.

Il risultato è che per tenere traccia dei consumi, devono registrare manualmente la mappatura tra VM e LUN su un foglio elettronico o creare un datastore per VM. Tutto questo rende la gestione dell'infrastruttura di storage negli ambienti virtualizzati complessa, costosa e rigida.

DataCore si integra con i Virtual Volume (VVol) di VMware per eliminare tutto il lavoro di coordinamento manuale, rendendo quindi possibile una procedura di provisioning self-service. Come parte del normale processo di creazione delle VM, gli amministratori vSphere possono attingere capienza dai pool di storage virtuali di DataCore con la qualità del servizio più adatta ai loro workload.

The storage administrators simply set up the pools once, defining which policies consumers can select to specify performance, data protection level and related options. From that point on, they can observe how much and what kind of space has been allocated to specific VMs and their snapshots.

Benefici

  • Deployment rapido delle VM attraverso l'allocazione self-service della capienza
  • Semplifica la gestione dello storage basata su policy in ambienti VMware
  • Estende la flessibilità ai dispositivi di storage nuovi ed esistenti indipendentemente da marca e modello

PRIMA DEI VVOL

DOPO I VVOL

Iniziamo mettendo la pietra angolare del data center software-defined di nuova generazione