La compatibilità con la SAN

Il software-defined storage di DataCore

La compatibilità con la SAN (iSCSI, Fibre Channel etc.)

È possibile configurare i servizi di software-defined storage di DataCore per sfruttare i protocolli standard della SAN. Nella maggior parte dei casi, le SAN fisiche mettono in collegamento l'utilizzatore dello storage (gli host) con i dischi virtuali. Può trattarsi anche di reti virtuali, come quando le macchine virtuali (VM) accedono al software DataCore ospitato sullo stesso server fisico utilizzando collegamenti virtuali iSCSI o Fibre Channel.

I protocolli SAN supportati

Connessione target
  • iSCSI (switched e point-to-point)
  • Fibre Channel (switched e point-to-point)
  • Fibre Channel over Ethernet (FCoE)
  • Switched: l'host utilizza un Converged Network Adapter (CNA) e commuta le uscite su Fibre Channel
Initiator
  • iSCSI
  • Fibre Channel
Canali mirror
  • iSCSI
  • Fibre Channel

Iniziamo mettendo la pietra angolare del data center software-defined di nuova generazione